Credito, banche e banchieri toscani nel Rinascimento

20 marzo
Incontro con Angela Orlandi (Università di Firenze, Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica F. Datini)

Alla fine del Medioevo l’espansione delle attività economiche consentiva forme di diversificazione professionale e sociale. L’economia monetaria si dilatava mentre la moneta in circolazione non aumentava in proporzione. Il problema della scarsa liquidità trovò diverse risposte. Soprattutto il prestito cessò di essere medievale e assunse connotati di inusitata modernità come nel caso del Banco dei Medici e di quello di Francesco Datini. Essi introdussero il prestito di funzionamento e di finanziamento alle imprese. Facevano uso dell’innovativo conto corrente che annotava vari servizi ai clienti e funzionava, almeno in Toscana, anche sulla base di ordini scritti come l’assegno. 

Angela Orlandi è docente di Storia Economica della Moneta e della Banca nel Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa dell’Università degli Studi di Firenze. È direttrice Scientifica della Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini” di Prato. I suoi interessi scientifici riguardano la finanza pubblica e privata, la business history e il commercio internazionale. Pubblicazioni recenti: La ricchezza del debito pubblico. Secoli XII-XXI, il Mulino, Bologna 2022; The emergence of double-entry bookkeeping in Tuscan firms of the thirteenth and fourteenth centuries, «Accounting History», 2021, Vol. 26(4) 534–551

Informazioni

Palazzo Esposizioni Roma – Sala Auditorium

Scalinata di via Milano 9a, Roma

Ingresso libero fino a esaurimento posti con prenotazione
Le prenotazioni si effettuano su 
questo sito fino a un’ora prima. Se non puoi venire ricordati di cancellare la prenotazione dalla tua area riservata sul sito, per permettere ad altri di partecipare. Sei pregato di arrivare 10 minuti prima dell'inizio, in caso contrario la prenotazione non sarà più valida e il posto verrà assegnato al pubblico in attesa all’ingresso.

image
rassegna
Incontri con gli esperti sulla moneta e la finanza
15.11__20.03.2024
image
in corso
prorogata fino al 30 giugno
31.10.2023__30.06.2024