Presentazione della mostra "Nomadi del sogno" di Andrea Lelario

11 luglio
Con Ivana Della Portella, Manuela Veronelli, Florinda Nardi, Andrea Lelario, Nicoletta Provenzano, Caterina Volpi

Intervengono:
Ivana Della Portella, vicepresidente Palaexpo
Manuela Veronelli, avvocato e membro CDA Palaexpo
Florinda Nardi, professoressa di Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e direttrice del CLIC – Centro di Lingua e Cultura italiana dell’Ateneo
Andrea Lelario, artista 
Nicoletta Provenzano, curatrice indipendente
Caterina Volpi, Professoressa di Storia dell'Arte, Sapienza Università di Roma
 

Esprimendosi nella fine arte incisoria, nella netta chiarezza del disegno e nell’acutezza della fotoincisione, Andrea Lelario unisce, in una poetica minuziosa e sottile, un racconto di forme e una trama di segni che emergono come luogo di appartenenza dei sogni, attraverso cui riscoprire un mondo empireo che abita lo spazio interiore.

Traversando una eclittica unione tra immagini cosmiche e tracce oniriche, percorsi letterari, paesaggi del mito e cosmogonie intime, la presentazione della mostra “Nomadi del sogno” di Lelario, intende intraprendere un viaggio nell’immaginario dell’artista, esplorandone lo spazio creativo, la dimensione del segno, le confluenze di conscio e inconscio e le germinazioni di universo e natura all’interno della sua ricerca.

Focus poetico della conferenza, la proiezione del video L’ultimo quarto di luna di Ottavio Celestino evidenzia i luoghi archetipici e le geografie mitiche che ispirano il gesto creativo di Lelario, arrivando a delinearne la radice immaginale.

  
 
 
 

Andrea Lelario. NOMADI DEL SOGNO

13 settembre - 13 ottobre 2024
Padiglione 9a, Mattatoio
Piazza orazio Giustniani 4, Roma 
Ingresso libero
 
 
 

Informazioni

Ingresso libero con possibilità di prenotazione

Auditorium - Palazzo Esposizioni Roma

Scalinata di via Milano 9a